Sector challenge

SECTOR CHALLENGE

Indimenticabile leggenda del Sector Team, Patrick de Gayardon ci ha lasciato un’eredità fatta di imprese straordinarie. Una costante fonte di ispirazione da cui sono nati i 4 orologi speciali de Gayardon. Attraverso il loro stile grintoso e le loro caratteristiche, riviviamo l’emozione di 4 imprese mozzafiato. Iniziamo dalla prima: nel 1993 Patrick de Gayardon si lancia da un elicottero nel Sòtano de las Golondrinas, un enorme canyon naturale in Messico. Un’impresa mai compiuta prima, dove la difficoltà sta tutta nei tempi: si tratta di aprire il paracadute solamente dopo essere penetrato nell’immenso pozzo, profondo 376 metri. Una lotta contro i propri riflessi e il proprio istinto di sopravvivenza, che però Patrick riesce a dominare con successo. Le emozioni di quell’incredibile momento si sono trasformate in uno straordinario orologio: è il modello Golondrinas Jump, un cronografo total black con cinturino in pelle traforata e dettagli rose gold.

OROLOGIO SECTOR DE GAYARDON - R3251523001
OROLOGIO SECTOR DE GAYARDON - R3253523001
OROLOGIO SECTOR DE GAYARDON - R3271623001
OROLOGIO SECTOR DE GAYARDON - R3273623001
golondrinas jump
Sky Surf
 

Non solo atleta, ma anche pioniere: Patrick de Gayardon sperimentò nuove discipline tra cui lo skysurf, una tecnica di paracadutismo che prevede il lancio con una tavola da snowboard fissata ai piedi. Il 18 aprile del 1994 riesce nell’impresa di lanciarsi da 3200 metri in un volo in skysurf sul Polo Nord: lo straordinario impatto che ha avuto questo volo sul nostro immaginario è l’ispirazione del secondo dei 4 orologi speciali de Gayardon, il modello Sky Surf. Cinturino in silicone nero, cassa in acciaio IP nero e WR 10 ATM: l’audacia di quei momenti è racchiusa in questo orologio, straordinario quanto gli attimi sopra le nuvole del Polo Nord.

 
back inside the plane
wing fligh

   

Il cielo per Patrick però non è mai abbastanza grande. Nell’agosto del 1997 si lancia in volo da un aereo con la sua tuta alare, per poi rientrare pochi minuti sullo stesso aereo. Un’impresa che ricordiamo con il nome di Back inside the Plane, a cui abbiamo dedicato uno splendido cronografo con bracciale in acciaio IP nero e dalla resistenza formidabile. La mente di Patrick andava sempre dove gli altri non arrivavano, immaginando imprese incredibili e trasformandole in realtà. Non solo passione e adrenalina, ma anche tanto studio e lavoro, dietro questa vita straordinaria. Negli ultimi mesi della sua vita Patrick inaugura una tuta alare di sua progettazione con un volo sul Monte Bianco, a cui segue l’indimenticabile impresa del volo “alato” sul Grand Canyon, in Arizona. Un episodio che ricordiamo come Wing Fligh, a cui è dedicato l’ultimo degli orologi speciali de Gayardon, con bracciale in maglia milanese nera e un look unico, contemporaneo ed originale. Una collezione che ripercorre le orme di un’icona, il luogo dove il passato e il futuro di Sector si incontrano per tracciare la nuova strada del NO LIMITS. Sul fondello di ogni orologio è inciso il nome dell’impresa che lo ispira, una celebrazione dello sport estremo nella sua forma più pura: libertà, sperimentazione, audacia e adrenalina. La leggenda di Patrick de Gayardon torna a vivere attraverso le sue imprese, che ci insegnano ancora una volta a volare!